X
Quando si praticano sport è importante prestare attenzione a cosa sta accadendo, specialmente se ci si trova sulla neve o in mezzo alla natura.
2019-01-29

Tag

Come godersi gli sport invernali con gli apparecchi acustici

Praticare sport dovrebbe essere divertente e sicuro per tutti, anche per chi indossa apparecchi acustici. Scoprite alcuni suggerimenti su come sciare o utilizzare lo snowboard in sicurezza.

Gli apparecchi acustici e gli sport invernali non vanno molto d’accordo. Tuttavia i miglioramenti nella tecnologia di questi dispositivi, uniti a invenzioni dedicate, consentono a chi ha problemi di udito di godersi i propri sport preferiti senza dover rinunciare ad indossare gli apparecchi.

In passato, molte persone preferivano togliersi gli apparecchi acustici prima di andare a sciare o sullo slittino: una decisione potenzialmente pericolosa, in quanto è importante mantenere la comunicazione con chi ci circonda e ciò può essere difficile senza apparecchi acustici. È altrettanto importante avere consapevolezza dell’ambiente circostante, specialmente quando ci si avventura nella natura. Il suono delle voci, delle valanghe e del ghiaccio potrebbe aiutarci in caso di pericolo.

Tuttavia, anche indossare gli apparecchi acustici può avere spiacevoli conseguenze, come perderli o danneggiarli accidentalmente. Per evitare questo tipo di incidenti, sono disponibili innovazioni e suggerimenti su come proteggere gli apparecchi acustici mentre si godono gli sport invernali.

Di seguito alcuni consigli.

Apparecchi acustici e freddo

Prima di prendere precauzioni per evitare di danneggiare gli apparecchi acustici è importante sapere che il freddo può avere ripercussioni sugli apparecchi acustici. Con il freddo le pile zinco aria possono scaricarsi in minor tempo: l’aria fredda e secca riduce la tensione delle batterie, causandone un esaurimento  veloce.

Per questo motivo è importante portare con sé batterie supplementari o investire in apparecchi acustici dotati di batterie agli ioni di litio ricaricabili.

La condensa rappresenta un altro problema. Chi porta gli occhiali sa bene che passare da un ambiente freddo a uno caldo fa appannare gli occhiali; lo stesso accade agli apparecchi acustici quando passano dal freddo al caldo. Se l’eccesso di umidità rimane sugli apparecchi acustici, potrebbe causare danni alle componenti.

Riconoscere i danni provocati dall’umidità

Passare da un luogo freddo a un ambiente caldo può causare la formazione di condensa sugli apparecchi acustici. Se questa umidità riesce a penetrare nell’apparecchio acustico, può causare una serie di problemi e compromettere il suono che viene percepito indebolito, statico o scoppiettante. Se sentite rumori strani provenienti dagli apparecchi acustici, o se smettono di funzionare completamente, vi consigliamo di cercare un rimedio il prima possibile. Utilizzate kit di asciugatura per rimuovere tutta l’acqua visibile e controllate che i tubicini e gli auricolari non siano umidi. Sostituite le batterie se si stanno scaricando e aprite il vano batteria. Dopo aver pulito l’area con un panno o un batuffolo di cotone, lasciatelo aperto per consentire la circolazione dell’aria.

Dopo aver eseguito queste operazioni, posizionate gli apparecchi acustici in un deumidificatore per eliminare eventuali residui. Se continuate a sentire i suoni artefatti, portate gli apparecchi acustici al vostro audioprotesista dopo il viaggio.

Proteggete i vostri apparecchi acustici durante l’inverno

L’idea di perdere gli apparecchi acustici nella neve potrebbe spaventarvi: l’acqua può danneggiarli e può essere difficile ritrovarli perciò è importante investire in indumenti protettivi. Sono disponibili sul mercato rimedi che aiutano a tenere gli apparecchi acustici fermi e riducono la possibilità di perderli, inoltre esistono apposite protezioni per riparare gli apparecchi da umidità e sudore. Indossare un casco mentre si praticano sport invernali può aiutare a proteggere gli apparecchi, inoltre apposite fascette e cappelli traspiranti possono aiutare ad assorbire il sudore e l’umidità dagli apparecchi acustici mentre si scia o si gioca a hockey.

Oltre ai dispositivi di protezione, potrebbe essere necessario ricorrere ai deumidificatori. Questi dispositivi, utili soprattutto durante l’inverno, asciugano l’umidità in eccesso negli apparecchi acustici e possono essere utilizzati ogni notte mentre si dorme. Se non si possiede già un deumidificatore per apparecchi acustici, è consigliabile acquistarne uno.

Indossare apparecchi acustici mentre si pratica sport non è impossibile: i modelli più vecchi potrebbero essere poco maneggevoli, ma la recente tecnologia ha reso gli apparecchi acustici facili da usare in quasi tutte le situazioni. Se siete interessati all’acquisto di apparecchi acustici, consultare il nostro portfolio prodotti: diversi modelli sono stati progettati pensando alle persone con stile di vita attivo, amanti di sport, escursioni e viaggi.

Rimanete aggiornati ed iscrivetevi alla nostra newsletter