X
Che abbiate organizzato il pranzo di Pasqua con amici o in famiglia, l'importante è non rimanere in disparte: seguite questi cinque consigli per migliorare l'ascolto durante i pranzi in compagnia.
2018-03-29

Tag

Sentire bene durante un pranzo rumoroso? Ecco alcuni suggerimenti

Che abbiate organizzato il pranzo di Pasqua con amici o in famiglia, l'importante è non rimanere in disparte: seguite questi cinque consigli per migliorare l'ascolto durante i pranzi in compagnia.

Se avete problemi di udito, sentire cosa viene detto durante un pranzo in compagnia risulta essere difficoltoso. Sforzarsi di sentire può essere frustrante e col tempo può aumentare il rischio di isolamento e depressione.
Che abbiate organizzato il pranzo di Pasqua con amici o in famiglia, l’importante è non rimanere in disparte: seguite questi cinque consigli per migliorare l’ascolto durante i pranzi in compagnia.

Evitate la musica di sottofondo

Nonostante possa essere piacevole accendere la TV o ascoltare musica di sottofondo mentre si mangia, questi suoni sono in competizione con le voci dei presenti e rendono più difficile seguire la conversazione. Cercate di eliminare, o ridurre al minimo, i rumori di sottofondo per aiutare le vostre orecchie a sentire i discorsi piuttosto che i suoni circostanti.

La luce è importante

Chi ha problemi di udito cerca di compensare leggendo le labbra di chi sta parlando. Ciò diventa più difficile in ambienti con scarsa luminosità: migliorate la vostra capacità nel leggere il labiale e comprendere meglio ciò che viene detto accendendo le luci o cambiando le fonti di luce presenti per ottenere una miglior illuminazione a tavola.

Sedetevi con le spalle al muro

Il posto a tavola può influire sull’ascolto: sedersi con le spalle rivolte al muro può aiutarvi a bloccare ulteriori rumori di fondo e vi consentirà quindi di sentire meglio la conversazione.

La sincerità paga sempre

Invece di annuire senza capire, siate sinceri e chiedete ai vostri amici e familiari di ripetere cosa hanno detto. E se siete ospiti a casa di conoscenti, avvertiteli dei vostri problemi di udito e spiegate loro cosa possono fare per aiutarvi a seguire la conversazione.

Effettuate un controllo dell’udito

Avete notato che faticate a sentire in differenti situazioni? Allora consultate un otorinolaringoiatra per valutare i vostri problemi di udito. Gli apparecchi acustici vi aiuteranno a sentire meglio e a seguire facilmente le conversazioni.

Le festività in famiglia possono presentare alcune situazioni di ascolto difficili anche per chi non ha problemi di udito. Ma se normalmente avete difficoltà a seguire le conversazioni è opportuno agire: seguite questi suggerimenti e sarete quasi sempre in grado di sentire ciò che è importante per voi.