X
Signia Holiday Reads Traveling with hearing loss

Consigli per viaggiare nonostante i problemi di udito



È sempre emozionante progettare un viaggio, ma chi ha problemi di udito potrebbe sentirsi un po’ in ansia. Ma non è necessario preoccuparsi: di seguito riassumiamo alcuni consigli per aiutarvi ad organizzare e godervi al massimo i vostri viaggi anche se soffrite di ipoacusia.

La preparazione è fondamentale

Anche per quanto riguarda i viaggi la preparazione gioca un ruolo decisivo:

  • Fissate un appuntamento con il vostro audioprotesista: è importante assicurarsi che gli apparecchi acustici siano in buono stato, pronti per partire con voi. Fissate un appuntamento prima di partire e controllate anche tutti i relativi accessori e funzionalità (telecomandi, microfoni, connessione Bluetooth)
  • Ricordatevi le batterie di scorta: non dimenticatevi di portare le pile dei vostri apparecchi (oppure il caricatore nel caso di apparecchi ricaricabili). Inoltre portate con voi anche una custodia protettiva e un kit per la pulizia dei prodotti. E se vi avanza spazio in valigia portate anche un deumidificatore, specialmente se state partendo per una destinazione molto umida o un paese tropicale.
  • Attenzione agli adattatori: se state partendo per l’estero controllate la compatibilità delle prese.

In partenza

  • Stampate i vostri biglietti e teneteli a portata di mano, oppure salvateli sul vostro telefono: vi aiuterà ad accorciare i tempi del check-in.
  • Non abbiate timore ad informare il personale riguardo ai vostri problemi di udito: vi aiuteranno a non perdervi eventuali variazioni di orari/informazioni importanti.
  • Non c’è nulla di cui vergognarsi: la maggior parte delle persone che vi circondano saranno felici di potervi dare una mano.
  • Controllate il vostro posto: non dimenticatevi di scegliere il vostro seggiolino. Le persone con problemi di udito non possono sedersi vicino alle uscite di emergenza. Assicuratevi di avere un posto lontano ed informate il personale.
  • Non toglietevi gli apparecchi acustici mentre siete in viaggio, potreste perdervi informazioni importanti.
  • Se siete su un treno o autobus e non ci sono indicazioni visive, chiedete a chi vi circonda di segnalarvi le fermate.

Arrivati a destinazione

  • Durante i tour in città potreste trovare i sistemi FM che vi aiutano a sentire meglio la guida e i vari approfondimenti.
  • Chiedete al tour operator di utilizzare un microfono che trasmette nei vostri apparecchi, aiutandovi a sentire meglio la presentazione.
  • Una volta arrivati all’hotel non dimenticatevi di informare il personale in caso di emergenza.