X

Ecco perché potete (e dovreste) indossare gli apparecchi acustici mentre fate sport

Praticare sport è uno dei metodi migliori per mantenersi in salute, perché ci permette di fare esercizio e socializzare. Ma per chi è affetto da ipoacusia non è così semplice, poiché spesso si è indecisi tra indossare gli apparecchi acustici mentre si pratica sport oppure toglierli per evitare di perderli o danneggiarli. Talvolta, invece, può risultare imbarazzante indossarli davanti ai compagni di squadra. In realtà, come vedremo in questo post, è molto meglio indossarli: scoprite perché!

L’apparecchio acustico fa parte dell’attrezzatura

Così come non giochereste mai a calcio senza parastinchi o a pallavolo senza ginocchiere, allo stesso modo non dovreste fare a meno degli apparecchi acustici. Indossandoli, infatti, non vi perderete i suoni di ciò che vi circonda, come le indicazioni dell’allenatore o degli altri giocatori, così come tutti gli altri suoni importanti per migliorare le vostre prestazioni. Gli apparecchi acustici vi aiutano inoltre a mantenere l’equilibrio e a preservare la consapevolezza di ciò che vi circonda, elementi essenziali non solo per la prestazione ma anche per la vostra sicurezza.

Proteggere gli apparecchi acustici durante l’attività fisica

Abbiamo visto che gli apparecchi acustici ci aiutano a preservare la nostra sicurezza mentre facciamo sport, ma in che modo possiamo proteggerli durante l’attività fisica? Con l’apposita cura, le precauzioni e gli accessori adeguati, non c’è bisogno di preoccuparsi. Se temete che gli apparecchi acustici possano cadere mentre siete in giro, potete ricorrere alle apposite fasce o clip pensate per mantenere in posizione i dispositivi durante l’attività fisica.

Probabilmente già sapete che è importante mantenere asciutti gli apparecchi acustici. Quasi tutti i moderni dispositivi sono resistenti all’acqua e al sudore, ma è comunque buona norma ricorrere al deumidificatore durante la notte per asciugarli e mantenerli in condizioni ottimali. In alternativa, potete indossare una fascia attorno alla testa per ottenere entrambi i risultati: infatti la fascia aiuta a mantenere gli apparecchi acustici in posizione, evitando allo stesso tempo che si bagnino.

Siate orgogliosi dei vostri apparecchi!

Perché vergognarsi dei propri apparecchi acustici? Probabilmente non vi vergognate di indossare gli occhiali, allo stesso modo quando vi fate male non vi vergognate di avere una benda attorno alla parte lesionata. Allora perché preoccuparsi degli apparecchi acustici, che vi aiutano a sentire meglio ciò che vi circonda e a dare il vostro meglio? I moderni dispositivi sono molto discreti e passano inosservati una volta indossati. E se qualcuno li nota, spiegate quanto contribuiscono a migliorare la vostra performance!

I problemi di udito, probabilmente, sono l’ultima cosa a cui volete pensare mentre fate sport. Ma se siete soliti togliere gli apparecchi acustici prima di fare attività fisica, forse è il caso di riconsiderare le vostre abitudini. Non solo potete indossare gli apparecchi acustici mentre fate sport, ma dovreste!