X

Giornata Mondiale dell'Udito: in aumento i problemi di udito, ma anche le soluzioni



Il 3 marzo è la Giornata Mondiale dell’Udito. Lo sapevate che i problemi di udito sono in aumento in tutto il mondo? Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, più di 466 milioni di persone convivono con problemi di udito invalidanti e si prevede che nel 2050 una persona su dieci avrà problemi di udito. Questi risultati non dipendono solamente dal fatto che vivremo più a lungo, anzi molti di noi saranno soggetti a perdita uditiva a un’età inferiore rispetto ai nostri nonni.

Quest’anno la Giornata Mondiale dell’Udito si concentra sull’importanza di riconoscere in anticipo i problemi di udito e rallentarne il decorso. Se chiedete spesso al vostro interlocutore di ripetere cosa ha detto, aumentate il volume della radio o della TV, se di solito non capite parti del discorso, sentite un fischio nell’orecchio (acufene) o se chiedete spesso di alzare la voce… potreste avere una problema di udito.

Cosa fare? È importante evitare gli ambienti molto rumorosi ed effettuare controlli periodici dell’udito per poter prevenire un rapido deterioramento. Provate il test online di Signia: occorrono pochi minuti!

Il test saprà indicarvi se potreste avere bisogno di un apparecchio acustico per migliorare il vostro udito. In caso di perdita uditiva, gli apparecchi aiutano a ridurre il rischio di sviluppare problemi cognitivi o di dover dipendere da altri. È fondamentale riconoscere subito i sintomi e agire di conseguenza.

Signia mette a vostra disposizione una vasta gamma di opzioni in grado di farvi sentire i suoni naturali come mai prima d’ora. Scoprite i differenti modelli: piccoli e discreti, potenti ed eleganti. Inoltre con i nostri apparecchi acustici potrete trasmettere telefonate, musica e audio della TV direttamente nelle vostre orecchie!

Scoprite i nostri prodotti!